Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

La Cassa ha avviato una nuova iniziativa finalizzata a consentire agli iscritti irregolari, destinatari di apposita comunicazione con evidenza della posizione contributivo-previdenziale, di sanare le proprie morosità attraverso piani di rientro personalizzati, da concordare con l’aiuto di un consulente dedicato.
Guarda il video per saperne di più.

Di seguito le informazioni di dettaglio.

Il termine per richiedere un appuntamento con il consulente dedicato è scaduto.
Tutti coloro che hanno effettuato la prenotazione verranno ricontattati nei prossimi giorni per l'attivazione di un piano di rientro personalizzato.

Per maggiori dettagli sulle modalità operative per l'attivazione del piano di rientro personaliozzato è possibile consultare il seguente video tutorial.

Il Piano di Rientro Personalizzato presenta condizioni particolarmente vantaggiose:

  • Anticipo minimo calcolato sulla base delle proprie morosità;
  • Rateizzazione di durata personalizzata, anche oltre le 72 rate e fino a 70 anni;
  • Rata minima personalizzabile in funzione del proprio reddito, con un minimo di 100 euro mensili;
  • Interesse di rateizzazione del 2,50%;
  • In presenza di altre rateizzazioni in corso, possibilità di consolidarle in un unico piano di recupero con un’unica rata mensile.

Le modalità di versamento previste sono:

  • M.Av
  • Carta di credito
  • Incasso domiciliato postale
  • MyBank

La scadenza della rata è fissata al 27 di ogni mese.

La Cassa invia mensilmente ai geometri una email di cortesia per ricordare la scadenza del pagamento.