Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

Fondo Rotativo


Il Consiglio Nazionale Geometri e la Cassa Geometri promuovono convenzioni con Pubbliche Amministrazioni ed Enti per sviluppare operazioni di censimento, Due Diligence, efficientamento energetico, regolarizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare e infrastrutturale pubblico sia direttamente che in collaborazione ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), con la quale viene condivisa una istituzione (Fondazione Patrimonio Comune) espressamente dedicata alle attività di valorizzazione del patrimonio pubblico.


Per scaricare il Modello di convenzione Clicca QUI

La Cassa Geometri, per agevolare questi progetti,  ha stanziato un fondo rotativo che anticipa per conto dei Comuni - che spesso non hanno a disposizione le necessarie risorse finanziarie, tecniche e/o personale qualificato - le spese da sostenere per la verifica e regolarizzazione dei beni immobiliari pubblici presenti sul loro territorio.

Oggetto del Fondo Rotativo sono i beni che il Comune intende inserire in un processo di valorizzazione. Può essere sia un immobile già di proprietà dell’Amministrazione, di particolare pregio o valenza per la comunità; sia un bene richiesto nell’ambito del federalismo demaniale.

I Geometri che operano all’interno di questa convenzioni sono in possesso dell’attestato VOL.

Che cos’è il VOL? 

VOL è una piattaforma operativa realizzata da Cassa depositi e prestiti in collaborazione con la Cassa Geometri e condivisa a livello istituzionale con Fondazione Patrimonio Comune dell’ANCI, per guidare e assistere gli Enti, in modalità interattiva, nelle 4 fasi del procedimento (censimento e verifica documentale tecnico/amministrativa, razionalizzazione degli spazi e gestione degli immobili, valutazione dei beni, valorizzazione).

Attraverso la procedura VOL, l’Ente può:

  • definire la destinazione d’uso degli immobili;
  • giungere alla risoluzione delle problematiche urbanistiche e di regolarizzazione amministrativa;
  • pervenire ad una valutazione economica che crei valore effettivo sul patrimonio e indotto sul territorio.

VOL offre a livello di sistema:

  • una procedura di valorizzazione univoca, basata sugli standard di mercato, che consentirà agli Enti di ottenere il “passaporto immobiliare”, ovvero la commerciabilità del patrimonio;
  • la possibilità per gli Uffici tecnici degli Enti Locali, di interagire efficacemente con gli operatori del mercato immobiliare, compresa la rete di professionisti accreditati messi a disposizione dalla Cassa Geometri, in modo capillare e su scala nazionale.

CONVENZIONI ATTIVE: