Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

CONVENZIONI

UNIVERSITÀ

Il CNGeGL ha stipulato una convenzione con l'Università degli Studi Guglielmo Marconi, con sede in Roma, presso la quale sono attivi i seguenti corsi di laurea, di cui al D.M. n. 270/2004:

  • L-7 Laurea in Ingegneria civile (ex classe 8 delle lauree in Ingegneria civile ed ambientale-D.M. n. 509/99);
  • L-21 Laurea in Scienze geo-cartografiche, estimative ed edilizie (ex classe 7 delle lauree in Urbanistica e Scienze della pianificazione territoriale ed ambientale-D.M. n. 509/99).

La convenzione ha ad oggetto un rapporto di collaborazione fra il CNGeGL e l'Università degli Studi Guglielmo Marconi avente le seguenti finalità:

  • l'ammissione al corso di laurea ed il riconoscimento dei crediti formativi dei professionisti già iscritti all'albo professionale;
  • il riconoscimento del tirocinio svolto durante il corso di laurea, come utile assolvimento del tirocinio semestrale previsto dal D.P.R. n. 328/2001 e dal D.P.R. n. 137/2012 per l'ammissione agli esami di Stato propedeutici all'iscrizione all'Albo professionale, nonché la collaborazione per favorirne lo svolgimento ("Tirocinio professionalizzante").

In particolare:

  •  gli studenti interessati ad immatricolarsi ai suddetti corsi di laurea (professionisti iscritti all'Albo dei Geometri e/o iscritti al Registro dei Praticanti nonché diplomati o laureati, ammessi a sostenere l'esame di abilitazione per l'esercizio della professione) potranno usufruire di una riduzione pari al 20% dell'importo delle tasse e dei contributi universitari definiti annualmente (esclusa tassa regionale per il diritto allo studio, diritti di bollo e di segreteria);
  •  gli studenti in possesso di laurea triennale, iscritti all'Albo dei Geometri ed interessati a conseguire la laurea magistrale, potranno usufruire di una riduzione pari al 10% delle tasse e dei contributi universitari definiti annualmente (esclusa tassa regionale per il diritto allo studio, diritti di bollo e di segreteria).

Per usufruire della Convenzione contattare l'Università degli Studi Guglielmo Marconi (link).

Il CNGeGL ha stipulato una convenzione con l'Università Telematica Internazionale non statale UNINETTUNO (U.T.I.U.), con sede in Roma.
Agli iscritti all'Albo dei Geometri ed al Registro dei Praticanti, in possesso del diploma di scuola media superiore, che intendono immatricolarsi ai seguenti corsi di laurea:

  • Facoltà di ingegneria

Ingegneria civile ed ambientale (Classe 7 MIUR-DM n. 270/2004);
Ingegneria informatica (Classe 9 MIUR);
Ingegneria gestionale (Classe 10 MIUR).

  • Facoltà di giurisprudenza

Esperto legale in sviluppo ed internazionalizzazione delle imprese (Classe 2 MIUR).

  • Facoltà di economia

Economia e gestione delle imprese (Classe 17 MIUR);
Economia e gestione delle aziende turistiche (Classe 17 MIUR).

  • Facoltà di psicologia

Discipline psicosociali (Classe 34 MIUR).

  • Facoltà di lettere

Operatore dei beni culturali (Classe 13 MIUR),
l'U.T.I.U. riconosce fino ad un massimo di 60 CFU in base alla qualificazione professionale effettivamente posseduta al momento dell'iscrizione e regolarmente certificata ai sensi della normativa vigente nonché una riduzione del costo annuo del 10%.
Per usufruire della Convenzione contattare l'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO (U.T.I.U.).(link)

Il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati ha stipulato una convenzione con il Centro Interdipartimentale di Ricerca - Laboratorio di Urbanistica e di Pianificazione Territoriale (L.U.P.T.) dell'Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

La convenzione rientra tra le iniziative previste dal regolamento sulla formazione continua, pubblicato sul Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 15 del 15 agosto 2014, articolo 11 lettera i), adottato ai sensi dell’art. 7 del DPR 07/08/2012 n.137, per promuovere iniziative formative per gli iscritti, in grado di accrescere il livello di professionalità su diversi temi di competenza ed ampliare le tipologie di prestazioni specialistiche da offrire.

La nostra categoria professionale ha già dimostrato particolare sensibilità su temi connessi a valutazioni di vulnerabilità e rischio per eventi catastrofici, interventi di prevenzione e mitigazione del rischio, pianificazione dell’emergenza e gestione delle crisi, interventi tecnici in emergenza, attività di protezione civile.

Il Centro LUPT, attraverso Il Centro Studi PLINIVS, è partner e promotore di numerosi progetti di ricerca applicata in contesti nazionali ed internazionali in materia di protezione civile e ha sviluppato, tra l’altro, una riconosciuta e consolidata esperienza in raccolte dati sul campo, rappresentazioni georeferenziate, modellazioni di dinamiche di sviluppo degli elementi a rischio considerati (costruzioni infrastrutture , popolazione, sistemi economici etc.) ambiti vicini agli interessi ed alle professionalità proprie dei Geometri.

Una prima offerta formativa riguarda corsi di formazione da sviluppare nelle seguenti tematiche:

  • Salvaguardia dei Beni Culturali - Attività di prevenzione ed interventi in emergenza.
  • Attività a supporto della Pianificazione di Emergenza Comunale.
  • Identificazione Statica dei quadri fessurativi.
  • Analisi dei possibili Interventi di Riduzione della Vulnerabilità.

Per leggere o scaricare la Convenzione (clicca qui)

Il CNGeGL ha stipulato una convenzione con l'Università Telematica Pegaso con sede in Napoli avente come oggetto:

  • Ammissione, per i geometri iscritti all’albo professionale a corsi di laurea già attivati;
  • Riconoscimento di eventuali crediti formativi ai sensi del D.M n. 509/1999;
  • Riconoscimento del tirocinio svolto durante il corso di laurea per l’ammissione agli esami di Stato ( D.P.R. n. 328/2001 e D.P.R. n. 137/2012).

L’Università Telematica Pegaso ha attivato il corso in “Ingegneria Civile e Ambientale (L-7)”.

Con la presente Convenzione vengono inoltre riconosciute diverse agevolazioni economiche per gli studenti iscritti all’Albo dei Geometri.


Per leggere o scaricare la Convenzione (clicca qui)


“Il Consiglio Nazionale ha stipulato una convenzione con l’Università Telematica Uni Nettuno ai fini dell’applicazione del disposto previsto nel D. P.R. n.137/2012 laddove prevede la possibilità di “… stipulare convenzioni con le Università al fine di stabilire le regole comuni per il riconoscimento reciproco dei crediti formativi professionali e universitari.”

Secondo i disposti della norma è possibile partecipare a “insegnamenti” universitari per avere riconosciuti sia i crediti formativi professionali (CFP) che i crediti formativi universitari (CFU): gli “insegnamenti” previsti nell’allegato A della convenzione corrispondono al corso di laurea ingegneria civile e ambientale L – 7.

I CFU sono trasferibile in tutte le Università Europee attraverso il sistema European Credit Transfert System (ECTS).

Si evidenza che, ai sensi del regolamento sulla formazione continua obbligatoria pubblicato sul B.U. del Ministero della Giustizia n. 14 del 15 agosto 2014, un singolo CFU corrisponde a otto CFO; un CFU corrisponde a circa venticinque ore di studio (insegnamenti, laboratori, studio, ecc).

Una volta ottenuto l’attestato di aver superato l’esame, è possibile, previa richiesta dell’iscritto, registrare i CFP sul Sistema Informativo Nazionale Formazione (tipologia evento lettera U).

Ogni singolo “insegnamento” ha un costo convenzionato di €. 250,00.

Come disposto dalla delibera n. 125/2011 della Cassa Italiana di Previdenza ed Assistenza Geometri (CIPAG) è possibile (lettera C) usufruire di un contributo, pari al 50% del costo del corso –conseguito al di fuori del corso di laurea - per gli iscritti all’Albo e alla CIPAG di età non superiore ad anni 35 alla data di presentazione della domanda; il contributo verrà erogato secondo le regole previste dalla medesima delibera.

Per le modalità di accesso al singolo “insegnamento” si invita a prendere preliminarmente contatto con l’Università (800333647 oppure 0669207670 oppure 0669207671).

Per leggere o scaricare la Convenzione (clicca qui)