Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

CONVENZIONI

BANCARIE

PRESUPPOSTI

Per accedere al prestito per l’attività professionale è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Almeno due anni di iscrizione alla Cassa;
  • Regolarità contributiva;
  • Volume d'affari negli ultimi 2 anni maggiore di 15.000 euro per anno;
  • Età anagrafica non superiore a 70 anni;
  • Titolarità partita IVA;
  • Svolgimento dell'attività professionale in modo individuale.

MISURA

I finanziamenti sono concessi:  

  • Per l'avvio dello studio professionale, inteso come acquisto di immobilizzazioni materiali ed immateriali necessarie allo svolgimento dell'attività professionale - fino ad un massimo di  30.000 euro;
  • Per l'anticipazione dei costi da sostenere a fronte della committenza (proveniente da enti pubblici o similari e da soggetti privati) di uno o più incarichi professionali - anticipazione non superiore al 70% del totale dell'incarico, fino a un massimo di  30.000 euro;
  • Per esigenze di liquidità, fino a un massimo di  15.000 euro.

PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

Gli iscritti interessati possono compilare la domanda di finanziamento online inserendo i dati necessari in un form presente nella sezione “Servizi  Banca Popolare di Sondrio” all'interno dell'area riservata del sito web della Cassa Geometri. 

TERMINI

  • Il prestito è concesso in 19, 24, 36 rate mensili per tutte le tipologie;
  • Per l’avvio di studi professionali il prestito può essere concesso in 48 o 60 rate mensili;
  • Modalità di rimborso: in rate mensili posticipate consecutive e senza interruzione, comprensive di capitale e interessi;
  • Tasso nominale annuo fisso pari a: tasso BCE vigente tempo per tempo maggiorato di 3,75 punti, nel caso di prestito da 19 a 36 mesi (tasso corrente 4,25%);
  • Nel caso di prestito da 48 o 60 mesi (Tasso IRS di periodo maggiorato del 3,75%);
  • Spese di istruttoria*:
    • 30 euro per importi fino a euro 8.000 euro;
    • 50 euro per importi superiori.
  • Le spese d'incasso ammontano a 2 euro per ciascuna rata;
  • È possibile aderire alla polizza assicurativa denominata Arc@professione  che garantisce al titolare del finanziamento il pagamento del debito residuo in caso di morte o invalidità totale e permanente;
  • Nessuna commissione applicata in caso di estinzione anticipata;
  • Al  momento dell'erogazione sarà trattenuta, in ottemperanza al D.P.R. n. 601/1973, l'imposta sostitutiva è pari allo 0,25% sul capitale erogato;
  • La concessione del finanziamento è soggetta ad approvazione della Banca.

*In caso di addebito su conto corrente intrattenuto presso Banca Popolare di Sondrio, tali spese sono dimezzate.

Gli iscritti, grazie alla convenzione con la Banca Popolare di Sondrio, possono richiedere un prestito personale per qualsiasi finalità fino ad un massimo di 30.000 euro.

PRESUPPOSTI

  • Iscrizione alla Cassa;
  • Età compresa tra 18 e 65 anni.

MISURA

I finanziamenti sono concessi per qualsiasi finalità fino ad un massimo di 30.000 euro.

PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

Gli iscritti interessati possono compilare la domanda di finanziamento online inserendo i dati necessari in un form presente nella sezione “Servizi  Banca Popolare di Sondrio” all'interno dell'area riservata del sito web della Cassa Geometri.

TERMINI

  • Il prestito è concesso da 19 a 60 rate mensili;
  • Modalità di rimborso: in rate mensili di capitale più interessi;
  • Tasso nominale annuo: fisso: BCE vigente tempo per tempo maggiorato di 4,50 punti;
  • Spese di istruttoria: nessuna;
  • Spese di incasso rata: nessuna;
  • Garanzie richieste: nessuna;
  • Copertura assicurativa: possibilità di abbinare soluzioni assicurative complete e personalizzate in grado di tutelare al meglio il richiedente;
  • Al momento dell’erogazione sarà trattenuta, in ottemperanza al D.P.R. n. 601/1973, l’imposta sostitutiva pari allo 0,25% sul capitale erogato;
  • Estinzione anticipata: penale per estinzione anticipata non prevista;
  • Documenti richiesti: copia documento d’identità, codice fiscale e copia ultime tre dichiarazioni dei redditi;
  • Delibera: a insindacabile giudizio della Banca.

Gli iscritti, grazie alla convenzione con la Banca Popolare di Sondrio, possono richiedere un mutuo per l’acquisto dello studio professionale e/o della prima casa ed un mutuo per esigenze di liquidità a condizioni vantaggiose.

PRESUPPOSTI

  • Iscrizione alla Cassa;
  • Necessità di acquisto, ristrutturazione o costruzione di unità immobiliari destinate a propria abitazione e/o studio o per esigenze di liquidità destinata a soddisfare necessità familiari o professionali.

MISURA

Per il mutuo per l’acquisto, la ristrutturazione o la costruzione di unità immobiliari destinate a propria abitazione e/o studio l’importo finanziabile è:

  • Non superiore a 250.000 euro (400.000 euro per cointestazioni tra due o più iscritti) e comunque entro il limite dell’80% del prezzo di acquisto o dell’80% del costo di costruzione (ivi compreso quello dell’area) o della spesa necessaria alla realizzazione della sopraelevazione, ricostruzione, riparazione, trasformazione e recupero dell’immobile oggetto del finanziamento;
  • La banca è disponibile a valutare eventuali richieste di importo superiore ma in ogni caso l’importo finanziato non potrà superare l’80% del valore di perizia dell’immobile.

Per il mutuo per esigenze di liquidità destinata a soddisfare necessità familiari o professionali l’importo finanziabile è:

  • Non superiore a 100.000 euro (150.000 euro per cointestazioni tra due o più iscritti);
  • L’importo finanziato non potrà superare il 50% del valore di perizia dell’immobile.

PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

Gli iscritti interessati possono compilare e sottoscrivere il modulo di richiesta ed inviarlo esclusivamente tramite email al seguente indirizzo: mutui.casse@popso.it

MODULISTICA

Scarica il modulo

TERMINI

  • Il mutuo è concesso in 5,10,15 o 20 anni oltre il periodo di preammortamento compreso tra la data di erogazione del mutuo e la fine del relativo semestre;
  • Modalità di rimborso: in rate semestrali, posticipate, costanti, comprensive di capitale ed interessi scadenti il 30 aprile e il 31 ottobre di ogni anno;
  • Spese di istruttoria: nessuna;
  • Spese di incasso rata: nessuna;
  • All’erogazione verrà trattenuta l’imposta sostitutiva di cui al D.P.R. n.60/1973 e successive modifiche;
  • Estinzione anticipata: l’estinzione anticipata parziale totale è possibile, in qualsiasi momento, senza applicazioni di penali.

Gli iscritti, grazie alla convenzione siglata con UniCredit S.p.A. possono ottenere la concessione di prestiti con la cessione del quinto della pensione.

PRESUPPOSTI

La convenzione è rivolta a:

  • Pensionati;
  • Pensionandi (che hanno diritto alla pensione ma che hanno delle morosità da regolarizzare).

MISURA

L'importo massimo erogabile è di 69.000 euro (con un'età massima fine piano di rimborso di 85 anni).

Per qualsiasi chiarimento è possibile scrivere al seguente indirizzo pec: consumerlending.pec@pec.unicredit.eu

PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

Gli iscritti interessati devono compilare il modulo online presente sul sito web di Unicredit per fissare un appuntamento e avere un preventivo gratuito.

TERMINI

  • Il prestito tramite Cessione del quinto può avere una durata che varia da un minimo di 24 mesi fino a un massimo di 120 mesi;
  • Il rimborso delle rate non può superare 1/5 della retribuzione/pensione e viene effettuato direttamente tramite l'ente o la società che versa lo pensione;
  • Con il prestito Cessione del Quinto non servono garanzie patrimoniali o immobiliari, non vengono richiesti giustificativi di spesa e le coperture assicurative previste dalla normativa vigente sono a carico della banca.

Gli iscritti, grazie alla convenzione con la Banca Popolare di Sondrio, possono usufruire della Carta Geometri.

PRESUPPOSTI

  • Iscrizione alla Cassa;
  • Titolarità di un qualsiasi conto corrente bancario.

MISURA

La carta è dotata di TRE LINEE DI CREDITO distinte (plafond):

  • PRIMA LINEA (ORDINARIA): consente il pagamento degli acquisti presso gli esercizi commerciali convenzionati e il prelievo contanti (utilizzando il codice segreto P.I.N.) presso tutti gli sportelli automatici ATM convenzionati Visa in Italia e all'estero;
    Rimborso in un'unica soluzione o rateale; plafond minimo 2.000 euro e massimo 10.000 euro.
  • SECONDA LINEA (CONTRIBUTI): è finalizzata al versamento via internet, sicuro e senza spese, dei contributi previdenziali a Cassa Geometri;
    Rimborso in un’unica soluzione o rateale; plafond minimo 2.000 euro e massimo 30.000 euro.
  • TERZA LINEA (PRESTITI): per l'erogazione(*), sull'abituale conto corrente bancario del richiedente, di una somma utilizzabile per qualsiasi esigenza e/o soddisfare una necessità improvvisa.
    Rimborso rateale; plafond minimo 2.000 euro e massimo 25.000 euro.

(*) per ottenere l'erogazione dell'importo è necessario richiedere preventivamente l'attivazione della terza linea. La TERZA LINEA è disponibile per chi è titolare di Carta Geometri da più di quattro mesi e l'ha utilizzata regolarmente.

PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

  • Bisogna accedere all'area riservata del sito web della Cassa con le proprie credenziali, selezionare l'apposita voce di menù relativa alla richiesta di carta di credito e compilare quindi il modulo di richiesta on line;
  • A pochi giorni dall'effettuazione della richiesta della carta di credito on line l'iscritto riceve, presso l'indirizzo postale indicato, il contratto integrato con il RID (delega permanente di addebito in conto orrente), che dove essere firmato e restituito a Banca Popolare di Sondrio tramite l'acclusa busta preaffrancata;
  • Previa verifica del possesso dei requisiti per il rilascio, la Carta Geometri viene inviata direttamente al domicilio del richiedente;
  • Il rilascio della carta e l'affidamento concesso sono di pertinenza e a discrezione della Banca Popolare di Sondrio;
  • L'emissione della carta avviene a cura di CartaSi S.p.A..

NOTA BENE: L'emissione della carta è soggetta ai tempi richiesti dalle procedure bancarie e richiede almeno 30 giorni dal momento della richiesta on line.

TERMINI

  • Durata della Carta: 3 anni, con validità dal primo giorno del mese in cui è stata emessa fino all'ultimo giorno del mese di scadenza. La data di scadenza (mese/anno) è riportata sul frontespizio della carta. Alla scadenza la carta è automaticamente rinnovata e al titolare viene inviato un nuovo esemplare;
  • Spese di emissione: nessuna;
  • Canone annuale: GRATIS per sempre;
  • Commissioni sul pagamento dei contributi: nessuna;
  • Cambio applicato sulle operazioni in valuta: tasso di cambio applicato da Visa maggiorato di una commissione massima del 2%;
  • Commissioni su operazioni effettuate a mezzo apparecchiature automatiche: non previste;
  • Commissioni su operazioni di anticipo contante: 4% con un minimo di 0,52 euro per operazioni effettuate in euro e un minimo di 5,16 euro per le restanti operazioni;
  • Tariffazione servizi d'emergenza:
    • carta sostitutiva: 10,33 euro in Italia e all'estero;
    • cash advance d'emergenza: 10,33 euro in Italia e all'estero;
  • Spese emissione e invio estratti conto (frequenza mensile - nel caso in cui venga registrata almeno una operazione di addebito al Titolare): 1,03 euro - GRATIS se on line previa registrazione sul sito www.cartasi.it;
  • Giorni valuta per addebito estratto conto sul c/c bancario: valuta pari al giorno 15 del mese successivo a quello dell'estratto conto;
  • Altre commissioni: maggiorazione massima di 0,77 euro per ogni operazione di acquisto carburante;
  • Copertura assicurativa multirischi: gratuita;
  • Tassi applicati sulle dilazioni di pagamento (TAN)
    • PRIMA LINEA: BCE+8,875
    • SECONDA LINEA: BCE+6,125
    • TERZA LINEA: BCE+6,750
  • Commissioni su erogazioni terza linea
    • Erogato fino a 5.000 euro: 25 euro
    • Erogato da 5.001 euro a 10.000 euro: 35 euro
    • Erogato da 10.001 euro a 25.000 euro: 45 euro

E' attiva la possibilità di avere un conto corrente online per gli iscritti alla Cassa Geometri grazie alla convenzione con la Banca Popolare di Sondrio.

Di seguito le principali caratteristiche della convenzione:
Tasso creditore: Tasso BCE (Banca Centrale Europea) vigente tempo per tempo, minimo 0,001%
Periodicità di liquidazione degli interessi: annuale
Spese fisse di tenuta conto: esente
Spese di scrittura contabile: esente
Diritti di liquidazione: esente
Spese per invio estratto conto: esente
Carte di credito: Carta Geometri circuito VISA canone annuo gratuito

Carta BANCOMAT

  • canone annuo: gratuito;

  • prelevamenti da ATM della banca: gratuito;

  • prelevamenti da ATM di altre banche fino a 50 prelievi annui: gratuito.


Bonifici area Sepa tramite home banking: gratuiti
Pagamenti di F24, MAV, RAV: gratuiti
Addebito permanente SDD utenze: gratuito
Addebito permanente SDD utenze: gratuito
Internet Banking: accesso gratuito a SCRIGNO Internet Banking
Commissione di tenuta conto titoli: esente


Note:
Non è previsto il rilascio del libretto assegni
Non sono previsti affidamenti in conto corrente
Il servizio è on line: i titolari possono comunque avvalersi delle filiali della banca per operazioni di versamento e prelevamento. In questo caso saranno applicate le seguenti commissioni: versamento contanti 1,50 euro; versamento di assegni bancari su piazza, assegni bancari fuori piazza, assegni circolari 2,00 euro; prelevamento contanti 3,00 euro; emissione assegni circolari 3,00 euro. Oltre i 50 prelievi bancomat da ATM di altre banche sono previste commissioni di euro 2,00.

In considerazione dell’emergenza COVID-19, Cassa Geometri ha introdotto, in aggiunta agli strumenti di accesso al credito già disponibili, come il prestito personale, il prestito per l’attività professionale e la possibilità di accendere mutui (per maggiori informazioni clicca qui), ulteriori interventi a supporto della liquidità finanziaria tramite lo strumento dell’accesso al microcredito. Grazie ad una convenzione che la Cassa ha appositamente siglato con la Banca Popolare di Sondrio, è possibile richiedere online le anticipazioni economiche necessarie per fronteggiare, nell’attuale emergenza sanitaria, le spese connesse allo svolgimento dell’attività professionale.

PRESUPPOSTI

Possono beneficiare dell’accesso al microcredito gli iscritti alla Cassa Geometri che hanno i requisiti per ottenere il certificato di regolarità contributiva.

L’accesso al microcredito può essere concesso per:

  • Anticipazione economica necessaria per fronteggiare, nell’attuale emergenza sanitaria, le spese connesse allo svolgimento dell’attività professionale.

MISURA

L’importo finanziabile va da un minimo di 3.000 euro ad un massimo di 10.000 euro.

PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

Gli iscritti interessati possono inserire online i dati richiesti per la verifica dei requisiti in un form presente nella sezione "Servizi Banca Popolare di Sondrio/Richiesta prestito Emergenza COVID-19" all'interno dell'area riservata del sito web della Cassa Geometri. Una volta verificata la presenza dei requisiti richiesti agli iscritti vengono reindirizzati al sito della Banca Popolare di Sondrio per la compilazione della domanda.

TERMINI

  • Il prestito è concesso in 24, 36, 48 e 60 rate mensili, con 6 mesi di preammortamento;
  • Modalità di rimborso: in rate mensili posticipate;
  • Gli interessi di preammortamento semestrale sono a carico della Cassa nella misura del 100%;
  • Tasso nominale annuo: IRS di periodo maggiorato di uno spread di 2,5 punti percentuali;
  • Spese di istruttoria: 20 euro, interamente a carico della Cassa;
  • Spese incasso rata: 2 euro;
  • Oneri fiscali: imposta sostitutiva pari al 0,25% in ottemperanza al DPR n. 601/1973 trattenuta all’atto dell’erogazione;
  • Penale estinzione anticipata: 1% del capitale residuo;
  • La concessione del finanziamento è soggetta ad approvazione della Banca.