Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
Welfare integrato, fondo immobiliare sociale, formazione: i temi toccati nell'intervista al Presidente Cipag, Amadasi, sul Corriere della Sera
Proseguire nell'impegno di finanziamento del welfare integrato, rispondere in modo concreto al disagio sociale delle famiglie che non riescono più a far fronte ai mutui contratti con le banche e sostenere il cammino della proposta di legge che riforma il percorso di accesso alla professione: il Presidente della Cipag, Fausto Amadasi, illustra questi obiettivi della categoria in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.  "Proseguiamo nell'impegno di sostenere gli iscritti finanziando un welfare integrato fatto di indennità di maternità, assistenza sanitaria integrativa" dichiara Amadasi.

Una concreta proposta alla politica in tempo di crisi è invece quella del Fondo immobiliare sociale che ha l'obiettivo di evitare che le famiglie finiscano in strada "Abbiamo bisogno di strumenti efficaci in grado di arginare l'emorragia nel settore edile italiano - continua il Presidente -   Le valutazioni applicate dalle banche a quegli immobili è talmente bassa e sta condizionando in modo pesante il mercato sia del nuovo che dell'usato e determina la svalutazione del patrimonio delle famiglie italiane fortemente investite nell'immobiliare...".

Prosegue, inoltre, il cammino della riforma del percorso di accesso alla professione "Quella proposta è la conclusione di un cammino che ci ha visto impegnati dall'orientamento scolastico negli istituti di primo livello sino alla carica abilitante e che ci consentirà di consegnare al nuovo geometra uno strumento indispensabile per entrare immediatamente nel mondo del lavoro professionale, in linea con la normativa europea che renderà obbligatorio il percorso universitario entro il 2020». 


Leggi qui l’intervista integrale del presidente Amadasi