Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
I #futurigeometri premiati a La Sapienza
Si terrà mercoledì 8 giugno, alle ore 11, presso l’Aula Magna “Bruno Zevi” della Facoltà di Architettura di Valle Giulia (via Antonio Gramsci - 53) dell’Università di Roma La Sapienza, la cerimonia di premiazione della decima edizione del concorso nazionale “I futuri geometri progettano l’accessibilità




Promosso da FIABA Onlus e dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, la cerimonia avrà come protagonisti gli studenti e le studentesse degli istituti tecnici, settore Tecnologico, indirizzo Costruzione, Ambiente e Territorio che, nell’intento di migliorarne l’accessibilità, hanno individuato un’area della loro città e ne hanno curato gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche o di riqualificazione urbana

Gli studenti nel corso di questi mesi hanno potuto confrontarsi con le procedure reali del loro mestiere, avvalendosi dell’aiuto e dell’esperienza di professori, tecnici e geometri professionisti, acquisendo così un bagaglio di conoscenze ed esperienze necessarie all’esercizio della loro professione di domani. Gli elaborati progettuali presentati hanno rispettato la normativa vigente in materia di accessibilità e la norma UNI/PdR 24:2016 “Abbattimento barriere architettoniche - Linee guida per la riprogettazione del costruito in ottica universal design” e verranno successivamente consegnati alle amministrazioni locali che ne potranno disporre per migliorare la fruibilità del loro territorio, diffondendo così esempi di progettazione sostenibile.

Alla cerimonia di premiazione saranno presenti Giuseppe Trieste, presidente di FIABA onlus, Maurizio Savoncelli, presidente del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, Marco Nardini, presidente GEOWEB SpA, Giorgio Fermanelli, Accessibility Segment Manager KONE, Lorenza Rabuffo e Riccardo Rabuffo, di Vittorio Martini 1866. In corso di definizione la partecipazione delle altre personalità istituzionali che prendono sempre parte all’appuntamento che sollecita un impegno così importante nelle giovani generazioni.

L’iniziativa, patrocinata dal Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili, dall’ANCI, dalla Cassa Geometri, dall’UNI – Ente Italiano di Normazione, è stata realizzata grazie al sostegno di GEOWEB S.p.A.KONETopcon Positioning Italy Srl e Vittorio Martini 1866.

QUI la locandina