Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
I bandi e le opportunità di sviluppo professionale per la categoria

Le iniziative a supporto di un corretto approccio ai programmi finanziari regionali offrono l’occasione, ai liberi professionisti, di accedere alle agevolazioni ed agli incentivi per lo sviluppo delle proprie competenze professionali


I liberi professionisti e le PMI possono accedere, in qualità di beneficiari diretti o indirettamente, alle molteplici opportunità offerte dalla Programmazione Regionale 2014-2020 e da schemi di sostegno Nazionali. Gli interventi si incentrano soprattutto in ambiti di particolare interesse per i geometri: la sostenibilità e l’efficienza energetica, la mobilità, le iniziative imprenditoriali per accrescere i livelli di occupazione giovanile, le strutture ricettive. Tutte linee di incentivazione alla crescita della competitività e alla promozione dell’innovazione.


Nel mese dicembre sono state analizzate 13 misure di finanziamento da parte degli analisti di GEOWEB S.p.A.:


• Campania Start Up Innovativa della Regione Campania: sostenere la creazione e il consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza, per aumentare la competitività del sistema produttivo regionale;
• Incentivi alle piccole e medie imprese turistiche: strutture ricettive all'aria aperta - Avviso 2017 della Regione Liguria: promuovere il processo di riqualificazione dell'offerta turistica ligure sia attraverso lo sviluppo di nuove strutture ricettive all'aria aperta;
• Interventi per lo sviluppo della mobilità ciclo-pedonale - Completamento della ciclovia adriatica della Regione Marche: realizzare tratti destinati alla mobilità ciclopedonale lungo la direttrice adriatica;
• Interventi di efficienza energetica negli edifici pubblici adibiti ad attività sportiva della Regione Marche: promuovere la riduzione dei consumi negli edifici pubblici adibiti ad attività sportive e integrazione di fonti rinnovabili;
• Miglioramento della qualità, sostenibilità ed innovazione tecnologica delle strutture ricettive della Regione Marche: incentivare progetti di riqualificazione di strutture ricettive esistenti e già operanti, attraverso interventi di ristrutturazione, straordinaria manutenzione, restauro e risanamento conservativo e di ampliamento delle stesse;
• Interventi finalizzati al riuso e alla ri-funzionalizzazione di beni confiscati alla criminalità organizzata della Regione Campania: realizzare interventi di recupero e di ri-funzionalizzazione di immobili, garantendo il rispetto di criteri di sostenibilità economica, finanziaria e amministrativa;
• Interventi di efficienza energetica negli edifici pubblici della Regione Marche: promuovere la riduzione dei consumi energetici negli edifici pubblici e integrazione di fonti rinnovabili;
• Investimenti localizzati nei comuni area di crisi del Piceno della Regione Marche: contribuire allo sviluppo occupazionale e produttivo nelle aree territoriali della Regione colpite da crisi diffusa delle attività produttive;
• Avviso a sostegno delle nuove PMI innovative 2017 della Regione Umbria: sostenere la creazione di start up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e le iniziative di spin-off della ricerca;
• Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili - Anno 2017 della Regione Toscana: prevedere l’allocazione in via prioritaria delle risorse a favore di progetti di efficientamento energetico delle imprese;
• Fondo di Garanzia per i giovani professionisti e le professioni della Regione Toscana: agevolare azioni finanziarie indirizzate verso i giovani professionisti mediante concessione di garanzie e di contributi in conto interessi;
• Microcredito per le imprese toscane colpite da calamità naturali della Regione Toscana: favorire una rapida ripresa delle imprese danneggiate a seguito di calamità naturali;
• Microcredito per la nascita di nuove imprese – Creazione Impresa della Regione Toscana: favorire il consolidamento delle iniziative imprenditoriali ed accrescere i livelli di occupazione giovanile, femminile e dei destinatari di ammortizzatori sociali.

Il monitoraggio completo è disponibile sia nell’area del sito di Geometri in Rete dedicata ai bandi, sia nella rubrica “A misura di Geometra” della newsletter di Geometri in Rete che viene inviata periodicamente agli iscritti.


QUI le schede dei bandi