Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok
Asita 2019: a Trieste i Geometri parlano di gestione e tutela del territorio
Presente con uno stand e un convegno sulla tutela del territorio, il Comitato Regionale dei Geometri e Geometri Laureati del Friuli Venezia Giulia ha preso parte al Congresso annuale di Asita, la Federazione delle Associazioni Scientifiche che ha scelto Trieste per il suo appuntamento annuale

Tre giornate dedicate a tutto ciò che ruota attorno al mondo scientifico, istituzioni, prassi e pratiche territoriali: è l’appuntamento che ogni anno Asita, Federazione italiana delle Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali e Ambientali, organizza per tutti gli addetti del settore, e che quest’anno si è svolto a Trieste, presso la Stazione Marittima, dal 12 al 14 novembre.
Una occasione preziosa per i Geometri del territorio per confrontarsi sui nuovi sviluppi della Categoria e per promuovere la professione anche tra i giovani.
Il Comitato Regionale dei Geometri e Geometri Laureati del Friuli Venezia Giulia ha aperto i lavori il 12 novembre con un convegno dal titolo “La gestione del Territorio attraverso il Piano Paesaggistico Regionale e l’utilizzo della piattaforma webgis”. Al centro del tavolo il tema della conservazione, preservazione e valorizzazione del territorio con una riflessione relativa agli strumenti che hanno portato alla realizzazione del Piano stesso e sui sistemi informativi geografici pubblicati su web. Tra i relatori il Consigliere CNGeGL Paolo Nicolosi, funzionari della Soprintendenza, della Regione e del Comune di Trieste.
”Abbiamo avuto un ottimo riscontro – racconta  Luca Passador, Presidente del Comitato Regionale dei Geometri del FVG – con una buona partecipazione di pubblico, segno che le tematiche affrontate sono di interesse stringente per la Categoria”.
Durante le giornate di Congresso, nello stand - che ha visto alternarsi la presenza dei Collegi Provinciali di Udine, con il Presidente Lucio Barbieri, e di Gorizia con la Presidente Luana Tunini – è stato distribuito materiale informativo sulla Categoria. È stato, inoltre, possibile assistere a filmati in 3D sulle Smart City e avere informazioni sul percorso di studi per chi voglia intraprendere la professione, dal CAT fino alla Laurea del Geometra. Su questo tema in particolare, è intervenuto Domenico Visintini, docente all’Università di Udine, in cui è possibile iscriversi alla facoltà di “Tecniche dell'edilizia e del territorio”.



QUI la galleria fotografica