Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici (propri o di altri siti) che non raccolgono dati di profilazione durante la navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Clicca qui

Ok

NEWS

Si rinnova la convenzione con la Croce Rossa Italiana, nuove opportunità professionali per i geometri
Prosegue la proficua collaborazione della Croce Rossa Italiana con i Geometri Italiani. La rinnovata convenzione - siglata la prima volta nel dicembre del 2015 – riguarda gli immobili di proprietà dell’ente e prevede l’erogazione di servizi tecnici in esclusiva da parte dei professionisti iscritti ai Collegi provinciali e circondariali del Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati
Il ruolo del geometra nell’accatastamento degli ex fabbricati rurali
Il sollecito sulla regolarizzazione dei fabbricati rurali non ancora censiti nel Catasto Fabbricati, formulato dall’Agenzia delle Entrate, pone i geometri liberi professionisti nuovamente al centro di un’iniziativa che riguarda una puntuale migrazione di dati e che coinvolge una platea molto ampia di proprietari. Qui una nota che il Presidente del CNGeGL Maurizio Savoncelli ha inoltrato ai propri iscritti per riassumere il provvedimento e per contestualizzare la possibilità professionale ai tecnici
Fare sistema per una città accessibile e inclusiva, si inizia a Grosseto
Il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Grosseto ha formato un tavolo di confronto composto dai protagonisti della città e del territorio (amministratori pubblici, mondo imprenditoriale, mondo bancario, confederazioni di produzione, associazioni del terzo settore, categorie professionali tecniche) per raccogliere una visione univoca e condivisa del percorso da intraprendere sulle politiche da sostenere per una città accessibile
Per i Professionisti Tecnici il DDL Autonomi è un passo avanti da perfezionare
Il Senato ha approvato in via definitiva - con 158 voti favorevoli, 9 contrari e 45 astenuti - il Ddl Autonomi. Sull’argomento si è espressa la Rete delle Professioni Tecniche
Aumenta la capacità delle famiglie italiane per l’acquisto delle abitazioni
Nel 2016 il mercato della casa registra un +18,9% nelle abitazioni acquistate mentre restano stabili i nuovi affitti. La nuova fotografia del mercato residenziale italiano è stata presentata oggi, dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, in collaborazione con ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, che analizza costantemente il trend del mattone in Italia
Geometri: Nuova App GeometrInRete
Al via la nuova App GeometrInRete, ideata per consentire ai geometri di essere sempre e ovunque aggiornati e per offrire tutte le informazioni e l’assistenza che desiderano in modo facile e veloce.
Bando per l’affidamento di servizi tecnici
L’A.S.P. della Carnia “San Luigi Scrosoppi” ha pubblicato una procedura aperta di interesse per la categoria, per l’affidamento di servizi tecnici
Equo compenso: cosa stiamo facendo
Il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati non parteciperà alla manifestazione sull’equo compenso indetta a Roma, per il prossimo 13 Maggio 2017, da alcuni organismi del mondo delle professioni. Per esporre con debita chiarezza e massima trasparenza le ragioni di questa scelta, il Presidente Maurizio Savoncelli ha inviato un Suo messaggio a ogni iscritto. Qui un’anticipazione sintetica del testo
Collegio dei Geometri di Grosseto e Banca Tema insieme per la qualità del mercato immobiliare
Il mondo bancario e il mondo dei geometri liberi professionisti si incontrano nuovamente per formalizzare un’alleanza che tutela i consumatori e qualifica le prestazioni rese. La collaborazione è stata presentata in un momento di approfondimento e riflessione, al quale hanno preso parte - oltre ai protagonisti dell’iniziativa - importanti operatori di settore del credito. L’incontro ha ricevuto il patrocinio di CNGeGL
RPT critica sull'approvazione del DDL Concorrenza al Senato
Le possibili conseguenze di una misura ritenuta pericolosa dalla Rete delle Professioni Tecniche richiamano l'attenzione sull'iter del DDL Concorrenza, dopo il voto di fiducia che non ha consentito di porre in essere i necessari aggiustamenti al provvedimento